Articoli,  Ricette

BACI DI DAMA

I baci di dama sono deliziosi bocconcini originari del Piemonte, farciti con un velo di cioccolato fondente che unisce due semisfere che somigliamo alle labbra che si baciano, da qui il nome.

La ricetta originale prevede l’utilizzo delle nocciole piemontesi, meno costose e più facili da reperire rispetto alle mandorle, io ho usato le mandorle. Esiste anche la variante al cacao chiamata Baci di Alasso. Sono dei dolcetti che si prestano bene con una tazza di thè oppure per arricchire i nostri banchetti. Sono semplici da preparare, bisogna avere solo pazienza nei tempi di riposo. Bene prendete nota degli ingredienti, grembiule e partite nel preparare i baci, magari coinvolgete i vostri bimbi, si divertiranno a far palline!!!

INGREDIENTI

150 gr di mandorle o nocciole( potete usare anche farina)
150 gr di zucchero semolato
150 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di farina 00

Cioccolato fondente qb

PROCEDIMENTO

Per prima cosa dobbiamo tostare le mandorle, che disponiamo su una teglia in forno caldo a 180° fino a leggera doratura.

Una volta raffreddate, le mettiamo in un mixer unitamente a metà dello zucchero e le tritiamo (Dobbiamo ottenere una farina). Il composto ottenuto va unito alla farina, il burro a cubetti e lo zucchero restante nella planetaria. Lavoriamo il composto a bassa velocità fino a ottenere una pasta omogenea con il gancio a foglia o K! Diamo la forma di un panetto, copriamo con la pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Trascorso questo tempo riprendiamo la pasta dal frigorifero e, con le mani, formiamo delle palline della misura di 1 cm circa. Le palline le adagiamo su una teglia foderata di carta forno distanziandole fra di loro. Facciamo raffreddare nuovamente nel frigorifero per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo cuociamo i biscotti nel forno caldo a 140° per 15-17 minuti. Una volta sfornati li lasciamo raffreddare direttamente nelle teglie.

Nel frattempo sciogliamo il cioccolato fondente nella maniera che preferite (a bagnomaria o nel microonde) e, aiutandovi con un cucchiaino, preleviamone una piccola quantità necessaria ad accoppiare i biscotti. Lasciamo solidificare il cioccolato e i baci di dama sono pronti da servire.

Come sempre non dimenticate di farmi sapere se vi sono piaciuti e di mettere un like sulle mia pagine.

Occhio creano dipendenza!!!!
Condividi
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LinkedIn