Articoli,  Ricette

Torta fredda allo Yogurt (veloce e facile)

Finalmete è arrivata l’estate, il caldo, e sicuramente abbiamo meno voglia di preparare un dolce in forno!
Oggi voglio proporvi la mia versione della torta fredda allo yogurt senza cottura che potrete preparare anche come dolce dell’ultimo minuto o in vacanza. Si presenta con una base di biscotti e burro ed una crema soffice di yogurt e panna. Potrete decorarla con frutta fresca ed usare il vostro yogurt preferito, bianco, alla frutta, nocciola, caffè… insomma qualsiasi gusto preferite. Non richiede particolare maestria l’unica accortezza è di sciogliere bene la colla di pesce nella crema, vedrete sarà un gioco da ragazzi. Bene allora indossiamo i nostri grembiuli e mettiamoci a lavoro.

INGREDIENTI:
PER LA BASE
  • 250 gr di biscotti secchi (tipo oro Saiwa o quelli che preferite) io ho usato i novellini
  • 100 gr di burro
PER LA CREMA:
  • 400gr di yogurt
  • 150 gr panna fresca (o vegetale)
  • 6 gr di colla di pesce
Torta fredda allo Yogurt

Prendiamo un mixer o tritatutto e polverizziamo i nostri biscotti. Trasferiamoli una volta pronti in una ciotola e sciogliamo il burro. Lasciamolo stemperare un attimo e poi uniamolo ai biscotti mescoliamo velocemente con un cucchiaio. Prendiamo una teglia con cerchio apribile (cm 24) foderiamo il fondo con carta forno e versiamo il nostro composto di biscotti. Cercate di schiacciare ed uniformare tutta la base, potete aiutarvi con il fondo di un bicchiere. Una volta pronta la nostra base poniamola in frigorifero. Una volta creata la base, passiamo alla crema. Riempiamo una ciotola con acqua fredda e mettiamoci in ammollo la gelatina (colla di pesce), basteranno 5 minuti. In un’altra ciotola versiamo la panna e montiamola ben ferma. Prendiamo due cucchiai di yogurt e scaldiamoli leggermente, strizziamo la colla di pesce e uniamo allo yogurt che abbiamo scaldato e la sciogliamo velocemente. Riprendiamo la panna ed iniziamo a versare lo yogurt montando a bassa velocità, alterniamo anche il composto con la colla di pesce ed amalgamiamo il tutto. Riprendiamo la nostra base dal frigo versiamoci sopra la crema e livelliamo bene. Riponete nuovamente in frigorifero per almeno 3 ore. Trascorso il tempo di riposo riprendiamo la nostra torta e togliamola dal nostro stampo, abbiate l’accortezza di passare un coltello lungo tutto il bordo, in modo tale da staccarla dalla cerniera. Mettiamola su un piatto da portata e decoriamola, io ho usato marmellata e frutta fresca.

Gustate la vostra torta allo yogurt con un buon cocktail fresco!!!!

 

Come sempre non dimenticate di mandare le vostre foto e le vostre esperienze o domande sulla mia pagina Facebook o tramite i contatti che trovate qui sul mio blog.


Condividi:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.