Articoli,  Ricette

Torta salata “svuotafrigo”

Questa torta si presta benissimo per un “salvacena” o amici dell’ultimo minuto. La mia è nata per un aperitivo in famiglia in  occasione della festa della mamma. Avevo un pezzo di prosciutto cotto, della scamorza e mezzo barattolo di mais. Volevo qualcosa da poter preparare in anticipo. Buona sia calda che fredda, ottima infatti per una gita fuori porta o un buffet di compleanno e tante altre occasioni. Potete scegliere di mettere i salumi che più vi piacciono, wurstel… Potete scegliere anche la versione vegetariana, basta scegliere le verdure che preferite , farle saltarle in padella e unire al composto finale. Insomma spazio alla vostra fantasia e al frigo!!!! Bene allora indossiamo il nostro grembiule e scaldiamo i forni. Ricordatevi di farmi sapere se provate la mia ricetta.

INGREDIENTI

300 GR DI FARINA 00
2 UOVA
1 BICCHIERE DI LATTE
1 BICCHIERE DI OLIO DI SEMI DI MAIS
1 BUSTINA PER TORTE SALATE
100GR DI FORMAGGIO A CUBETTI
200 GR DI SALUMI MISTI O VERDURE

PROCEDIMENTO

Accendiamo il nostro forno a 180 gradi statico. Tagliamo a cubetti il formaggio e i salumi e mettiamoli da parte. Rompiamo le uova in una ciotola, uniamo il latte, l’olio e mescoliamo con una frusta. Setacciamo la farina col lievito ed aggiungiamola al nostro composto. Mescoliamo fino ad ottenere un impasto abbastanza omogeneo. A questo punto uniamo i condimenti di formaggio e salumi (o qualsiasi altra cosa avete scelto) e mescoliamo. L’impasto risulterà appiccicoso e morbido. Imburriamo ed infariniamo una teglia rotonda da 22, io in questo caso ho usato lo stampo per ciambella, e versiamo il nostro composto. Livelliamo un pò ed inforniamo al primo ripiano  per circa 30 minuti, regolatevi sempre con il vostro forno. Una volta pronto, lasciate raffreddare un pò e poi toglietela dallo stampo. La vostra torta salata svuotafrigo è pronta per essere gustata!!

Condividi
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LinkedIn